Grafica web

Sfruttare al meglio le potenzialità di una buona grafica web

Il primo impatto è quello che conta quando parliamo di grafica pubblicitaria. Ti è mai capitato di abbandonare un sito perché visivamente era carente? Ecco. Cerchiamo di capire perché.

É dimostrato inoltre che l’utente medio conserva e memorizza circa l’80% di ciò che vede, il 20% di ciò che legge e il 10% di ciò che sente. Quindi sfrutta al meglio le potenzialità della grafica.

Un sito web trascurato dal punto di vista grafico e visivo non solo influenza negativamente la percezione di un brand ma ostacola una comunicazione efficace, perdendo ogni possibilità attrattiva e di conversione dei suoi visitatori.

Le regole per i contenuti grafici

1. Less is more
La prima cosa da fare è eliminare tutto il superfluo. Il tuo obiettivo primario deve essere comunicare. Chi atterra sul tuo sito non vuole essere impressionato da effetti speciali, vuole accedere velocemente alle informazioni che sta cercando! Mi raccomando: un sito user friendly è fondamentale così come un sito responsive!

2. Ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa

Stabilisci una gerarchia di importanza e un buon equilibrio visivo quindi cura impaginazione e layout.
Organizza i contenuti seguendo una gerarchia logica di importanza. In primo piano i contenuti più importanti e a seguire il resto.
Gli elementi più importanti devono essere pochi e riconoscibili immediatamente. Una regola fondamentale è il rispetto dei pieni e dei vuoti: non riempire ogni punto vuoto dello schermo!
L’uso di spazio bianco è molto importante, perché permette di trovare le cose più facilmente.

3. Scegli il font adeguato
Non esagerare con il numero di font. Per tornare alla prima regola: la semplicità prima di tutto!
Scegli accuratamente una combinazione di font appropriata per un massimo di 3 font.

4. Non eccedere nei colori
Stabilisci una combinazione di massimo 5 colori di riferimento per mettere in risalto gli elementi principali e creare ordine visivo: ovviamente devi basarti su una palette e non abbinare colori completamente differenti!

5. Comunicata il messaggio con infografiche e simboli
L’utilizzo di iconografia e infografica rende la tua comunicazione più efficace e la navigazione sul tuo sito più semplice, a patto che vengano utilizzate per comunicare in modo intelligente, non per distrarre. Le icone sono simboli quindi devono essere semplici, facili da capire e universali per garantire l’immediata comprensione del loro significato.

6. Coinvolgi l’utente con le immagini
La scelta delle immagini giuste è molto importante per la comunicazione e per creare engagement. Quindi usa foto accattivanti, che comunichino un’emozione e non sottovalutare la risoluzione.

Il supporto di un professionista

Ovviamente questi sono i fondamenti della grafica, c’è molto di più da sapere e conoscere per essere un graphic designer professionista.

Affidarsi a professionisti è quello che ci vuole quando si è intenzionati a creare la brand identity di un’azienda.

Riuscire a combinare il core business dell’azienda con i giusti principi di grafica pubblicitaria fa la differenza nel mercato odierno!