#StandAsOne, la campagna contro la cancellazione degli eventi

Il 10 ottobre è stata la giornata internazionale #StandAsOne, alla quale hanno preso parte i lavoratori del mondo dello spettacolo. La protesta (pacifica) ha visto illuminarsi di rosso i luoghi dello spettacolo e degli eventi di tutti gli Stati aderenti nella stessa fascia oraria (in Italia, alle 20), oltre una serie di installazioni poste al fine di esprimere il proprio disappunto. A livello mondiale si stima che il 95% degli eventi sia stato cancellato.
Questa si è rivelata essere un’ottima occasione per denunciare una situazione altamente invalidante per gli addetti ai lavori.

Exit mobile version