Analisi per il campionamento di diossine: opus automazione per l’ambiente

Opus automazione analizza la qualità dell’aria

Il campionamento delle diossine dovrebbe essere uno dei primi pensieri di un imprenditore proprietario di industri in diversi settori.

Qui vi parliamo di:

  • L’obiettivo di Opus automazione
  • I prodotti in-house di opus automazioni
  • Il Campionatore automatico diossine TECORA DECS

L’obiettivo di Opus automazione

Opus automazione ha come obiettivo il monitoraggio in continuo delle emissioni gassose, della qualità dell’aria in rispetto alle normative vigenti. Progetta sistemi su misura per impianti nuovi ed esistenti.

Opus elabora installa e manutiene sistemi di manutenzione per la misura dei parametri inquinanti in matrici diverse quali aria, emissioni in atmosfera per la misura dei parametri chimico-fisici degli effluenti gassosi di un qualsiasi processo industriale.

I prodotti in-house di opus automazioni

Opus progetta prodotti internamente utili a diverse finalità d’analisi.

Un esempio? Analizzatore Horiba VA-3000 utile come:

  • Analizzatore NDIR per analisi di Monossido di Carbonio (CO), Biossido di Carbonio (CO2), Biossido di zolfo (SO2)
  • Analizzatore PARAMAGNETICO per analisi O2
  • Sensore a CHEMILUMINESCENZA per misura NOx
  • Contenitore in versione rack 19” standard senza componenti esterni aggiuntivi (es. pompe da vuoto, generatori di ozono, etc.)
  • Assenza di gas di servizio
  • Display LCD
  • Insensibilità alle sovraconcentrazioni
  • Insensibile alle vibrazioni esterne (totale assenza di parti in movimento)
  • Tempo di riscaldamento ridotto (20 minuti)
  • Compensazione automatica degli interferenti

Certificazioni e conformità rispettate:

  • Test TÜV di conformità alla EN 14181/QAL1
  • Test TÜV di conformità alle metodiche EN 14792 (NOX)
  • Test TÜV di conformità alle metodiche EN 15058 (CO)
  • Test TÜV di conformità alle metodiche EN 14789 (O2)

Il Campionatore automatico diossine TECORA DECS

Altro prodotto proprietario, utile al campionamento delle diossine, è il Campionatore automatico diossine TECORA DECS. Cos’è precisamente?

DECS è un sistema campionamento automatico isocinetico per il prelievo continuo di Diossine e Furani (PCDD/PCDF) in versione trasportabile. Il campione viene prelevato mediante una sonda riscaldata e un filtro per il particolato, anch’esso riscaldato, dopodiché viene rapidamente raffreddato e fatto percolare attraverso una fiala adsorbente riempita di resina E XAD-2. Il campionamento avviene in modo completamente automatico e rispettando le condizioni di isocinetismo.     

Il sistema DECS si compone di 2 unità:     

  • unità di Campionamento               
  • unità di Controllo 

L’ unità di campionamento è la parte del sistema che viene fissata al camino nel punto di prelievo e ha lo scopo di estrarre il campione, senza alterarne la composizione, raccogliendo su appositi dispositivi sia la fase solida che gassosa. L’ unità di controllo è l’interfaccia con l’operatore e gestisce tutte le funzioni del Sistema.

Quali certificazioni e conformità rispetta? DECS è in conformità alla EN 1948 e USEPA M23.

I vantaggi di DECS sono:

  • Tempo di campionamento in continuo da 8 h a 30 giorni continuativi
  • Distanza tra l’unità di campionamento e l’unità di controllo fino a 100 mt
  • Campionamento completamente automatico senza necessità dell’operatore
  • Pulizia e flussaggio della linea di campionamento automatica
  • Controllo remoto tramite Internet o Intranet
  • Utilizzabile anche per la determinazione di altri composti, tra cui metalli pesanti, mercurio e HCl, per i quali si utilizza il metodo della sonda riscaldata e filtro esterno al camino per la fase solida e il campionamento derivato per la fase gassosa.

Scopri di più sui prodotti e servizi di opus automazione: campiona immissioni ed emissioni!

Exit mobile version